Paese che vai cibo che trovi: La Puglia

tradizioni culinarie

Sempre più turisti scelgono la Puglia.

Il tasso di crescita del turismo è in costante aumento e sempre più italiano e stranieri scelgono questa terra come meta delle loro vacanze, soprattutto durante i mesi tra giugno e settembre.

Con un mare tra i più belli d’Italia, baie sabbiose e rocciose, clima piacevole tutto l’anno, cultura e gastronomia eccezionali, la Puglia offre ai suoi visitatori innumerevoli motivi per essere visitata. Per gli amanti della natura, della cultura e della storia, in Puglia si possono ammirare grotte, castelli, grandi cattedrali e piccole chiese antiche sparse per tutto il territorio. Cavallo di battaglia sono i Trulli, particolari costruzioni di pietra a secco, aventi un’originale forma conica e presenti soprattutto nella famosa Valle d’Itria.

Un territorio in grado di stupire chi lo visita e chi ci vive.

Ma la Puglia non è solo storia, arte e mare.

Oltre ad un patrimonio artistico culturale da fare invidia, in Puglia si ride, si scherza, ci si diverte e “si mangia bene”!

5 Piatti Pugliesi da non Perdere

Secondo le più antiche tradizioni culinarie pugliesi, le tavole sono sempre imbandite e le pietanze sono povere ma incredibilmente saporite.

Scopriamo i 5 piatti tipici pugliesi da assaggiare almeno una volta nella vita.

  1. ORECCHIETTE BARESI ALLE CIME DI RAPA               

È il piatto più tipico di questa regione, anche se “nascono” tra le vie di Bari vecchia. La pasta deve essere rigorosamente fresca e preferibilmente fatta in casa. Le “orecchie” devono essere piccole e sottili, mentre il condimento alle cime di rapa deve essere saporito e piccante!

  1. BRACIOLE DI CARNE AL RAGÙ

In Puglia non è Domenica senza le “braciole”. Ma cosa sono? Sono involtini fatti con fettine di carne farciti con pancetta, aglio, parmigiano e prezzemolo. Da cuocere nel ragù.

  1. LINGUINE AI RICCI DI MARE

Ricetta che segue le tradizioni culinarie tipiche del Salento, delle località sul mare. Si tratta di un piatto dal sapore delicato e molto particolare: basta togliere il frutto dai ricci con l’aiuto di un cucchiaio e far soffriggere il tutto con olio, aglio, peperoncino e prezzemolo.

  1. RISO PATATE E COZZE

C’è chi lo chiama “Tiella”, chi “Riso Patate e Cozze”. Ad ognuno la sua interpretazione, purché il risultato non cambi. Lo potete gustare soprattutto a Bari e Brindisi. Gli ingredienti sono semplici ma la preparazione richiede un pò di esperienza!

  1. FOCACCIA BARESE

Tra le Top 5 delle pietanze pugliesi da provare, non poteva mancare la focaccia barese. Solitamente ha la forma tondeggiante e per questo è spesso chiamata “ruota di focaccia”; ha i bordi croccanti e solitamente è alta e condita solo con il pomodoro.

Se hai già provato questi piatti e ne hai nostalgia o se (sfortunatamente) non hai ancora avuto il piacere di assaggiarli, non ti restano che due possibilità: prenotare subito la tua vacanza  in Puglia oppure portare il sapore della Puglia sulla tua tavola con ApulEat, il marketplace di prodotti tipici pugliesi realizzati secondo tradizione da piccoli produttori locali.

Su apuleat.it trovi anche un sacco di consigli nutrizionali, curiosità, ricette e storie dal tacco d’Italia.

Almeno una volta nella vita…

Nascere in Puglia è un privilegio. Viverci una fortuna.

Perciò se non ci sei nato e non l’hai mai visitata, almeno una volta nella vita dovresti farlo.

Ti basta passeggiare per i vicoletti pugliesi all’ora di pranzo per sentire odore di ragù o imparare a fare le orecchiette fresche dalle signore che di questo mestiere ne hanno fatto un’arte. Sentire l’odore dell’espressino al mattino, di soffritto a mezzogiorno, e di pescatori che ti offrono del pesce fresco appena pescato (rigorosamente con le mani); o sentire l’odore di mare, di salsedine e di focaccia appena sfornata.

È difficile capire cos’è la Puglia.  Ma se non provi, non lo saprai mai.

Condividilo!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*