Le mete tedesche per una vacanza erotica

mete tedesche vacanza erotica

In Germania la prostituzione è legale, e il rapporto con il sesso è certamente un po’ più “libertino” di quanto non si possa pensare considerando le abitudini nostrane. Da quanto sopra si può trarre la facile evidenza per la quale sempre più italiani alla ricerca di una vacanza erotica mettono nel mirino proprio la Germania, che con i suoi FKK, i Sauna club Berlino o le strade dei quartieri in cui l’attività è pienamente regolamentata, possono costituire un vero e proprio paradiso terrestre. Ma dove andare per una bella vacanza hot?

Il nostro consiglio è certamente quello di mettere nel GPS Berlino. Non solamente Berlino è la città tedesca in cui il sesso a pagamento è più disciplinato, più vario e qualitativamente (in media) più eccellente, ma si tratta altresì di una metropoli vibrante, dinamica, piena di sorprese. E della quale, probabilmente, finirete con l’innamorarvi (d’altronde, vogliamo ben sperare che non abbiate l’ambizione di andare a Berlino solo per i FKK!).

Detto ciò, abbiamo selezionato alcuni dei migliori locali che non potete assolutamente perdere durante il vostro viaggio erotico in Germania, a cominciare dal noto Van Kampen: si tratta di un FKK di piccole dimensioni ma molto ricco di aspettative (meritate e soddisfatte). Un’atmosfera intima, che metterà a proprio agio anche i turisti che non hanno grande esperienza di questo genere di locali. Esclusivamente per uomini, si trova in Forckenbeckstraße 1a e potrebbe essere il vostro punto di partenza per un tour tedesco all’insegna dell’eros.

Se invece volete trovare il piacere dell’esotico, niente di meglio che puntare sull’Araya Thai Massage, una meta al top per chi ama i massaggi thailandesi con… happy ending. Si trova in Goerzallee 190. Se poi il vostro desiderio è ancora più estremo, è l’Erlebniswohnung ciò di cui avete bisogno: si tratta di una casa in cui ogni sera di tengono dei party sexy. Scambisti, uomini e donne single alla ricerca di una nuova esperienza sessuale, disinibita e trasgressiva, sono numerosi. La trovate in Karl-Marx-Str.155.

Arriviamo infine ai FKK più quotati a Berlino. Il primo è il Tiffany, apprezzato dai turisti italiani per la bellezza delle ragazze che qui lavorano e sono a disposizione dei clienti. Il locale è piccolo ma confortevole, e i ticket con i quali potersi garantire le prestazioni oscillano mediamente tra i 40 e i 120 euro, a seconda delle prestazioni e della durata. Si trova in  Ritterstraße 11.

Chiudiamo infine con l’Artemis, che non solamente è il FKK più famoso d’Europa, bensì è anche il “bordello” legale più noto della Germania e di tutta l’Europa. Considerata una delle più importanti mete del turismo sessuale nel territorio, si paga una quota di ingresso di circa 80 euro per potersi poi intrattenere con le ragazze che qui lavorano (il prezzo delle loro prestazioni è naturalmente a parte). Si tratta di un locale ben strutturato, che potete frequentare anche tutto il giorno (con il prezzo di ingresso) per poi scegliere con calma cosa fare, e con chi farlo.

Condividilo!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*